Weekend Arte di Vivere nelle Colline Friulane

Offerte

Weekend Arte di Vivere… nelle Colline friulane

Primavera-Estate 2018, 4 giorni (3 notti)

1° giorno: Venerdì

Colli Orientali | Ph. Elena Selin
Villa Nachini Cabassi | Photographie de Gruppo Viticultori dei Colli orientali del Friuli in Villa Nachini Cabassi
Villa Nachini Cabassi | Photographie de Gruppo Viticultori dei Colli orientali del Friuli in Villa Nachini Cabassi

Incontro ed accoglienza alla Villa Nachini-Cabassi a Corno di Rosazzo. Visitiamo questa prestigiosa villa del 1720 che conserva un’architettura dell’alto medioevo che la rende unica nel suo genere. All’Enoteca e al Ristorante assaggerete in autonomia la produzione vinicola delle aziende della zona e le ricette della tradizione friulana. In serata vi sistemerete nelle camere riservate del Centro Visite Gradina o dell’Agriturismo Ronco Albina per il pernottamento.

2° giorno: Sabato

Ph. Azienda Agricola e Agriturismo Ronco Albina
Cividale del Friuli | Archive PromoturismoFVG: Photographie de Marco Milani (POR FESR 2007-2013)
Ph. Cantina Produttori Cormons
Acetaia Midolini | Photographie de Stefano Scatà
Ca' Ronesca, Dolegna del Collio | Ph. Ca' Ronesca
Castello di Spessa | Photographie des Archives A Vous le Frioul, Ph. Château de Spessa

Ci incontriamo all’Agriturismo Ronco Albina per una visita e uno spuntino a base di prodotti biologici come le marmellate di produzione propria e i formaggi locali. Ci trasferiamo a Cividale del Friuli per visitare il Monastero Santa Maria in Valle con il Tempietto longobardo, il Museo Cristiano e il Tesoro del Duomo, e il Museo Archeologico Nazionale. Pranziamo presso la Cantina Produttori Cormòns dove apprezzerete le specialità culinarie regionali*.
Nel pomeriggio andiamo in visita alla Balsameria Midolini, la più grande balsameria del mondo per quantità di botticelle. In un ambiente particolarmente suggestivo, potrete visitare l’azienda, addentrandovi nella storia e nel processo di lavorazione artigianale del condimento balsamico friulano Asperum. Nell’ampia e accogliente sala degustazioni, scoprirete le possibilità di utilizzo del prodotto ed assaggerete le diverse linee di maturazione naturale, da 5, 15 e 30 anni. Accompagneranno la degustazione i vini DOC a marchio Rosacroce Midolini.
Proseguite per Ca’Ronesca a Dolegna del Collio dove potrete fare una bellissima passeggiata tra le vigne, vedere l’Azienda vitivinicola e degustare in autonomia i vini di produzione propria. In serata potrete raggiungere il Castello di Spessa dove al Bistrot vi sarà possibile cenare a base di piatti freddi sceltissimi e raggiungerete le camere per il pernottamento.

* Specialità dalla Cucina: Il Crudo di San Daniele e di Sauris e Il Montasio fresco e stagionato, la zuppa di Orzo e Fagioli, la Brovada ed il Cotechino, il Frico della Carnia, la Frittata con le erbe di campo e i dolci delle Valli del Natisone; Specialità dalla Cantina: Cormorano Bianco, Doc Friuli Isonzo Friulano, Doc Friuli Isonzo Pinot Nero, Doc Collio Cabernet Franc, Refosco dal Peduncolo Rosso e Verduzzo Fior di Mandorlo.

3° giorno: Domenica

Riserva naturale dei laghi di Doberdò e Pietrarossa | Ph. Tina Klanjšček
Centro visite Gradina | Ph. Tina Klanjšček
Gorizia | Archive PromoturismoFVG: Photographie de Marco Milani (POR FESR 2007-2013)

La domenica mattina è l’ideale per una passeggiata nella Riserva Naturale dei Laghi di Doberdò e Pietrarossa e per visitare il Museo storico-naturalistico. Potrete ammirare la bellezza e le peculiarità di uno scenario naturale eccezionale, caratterizzato da due laghi unici in regione. Ci troverete il Centro Visite Gradina dove, oltre a godere di una vista panoramica sul Carso, potrete vivere un’esperienza rilassante e didattica. Nel museo interattivo, potrete conoscere gli aspetti storici e naturalistici della Riserva. Nel ristorante gusterete piatti ispirati alla tradizione locale approfittando di uno splendido panorama. Nel pomeriggio visiterete il Palazzo Coronini Cronberg a Gorizia dove, nell’ottobre del 1836, l’ultimo Re di Francia, Carlo X di Borbone, si trasferì con la sua corte e dove trovò la morte il 6 novembre 1836. Si trovano tuttora il suo ritratto ed altri oggetti prestigiosi di artisti francesi come Jean Baptiste Youf e Pierre Philippe Thomire. Proseguirete al Borgo Castello dove si trovano il Museo del Medioevo Goriziano e il Museo della Grande Guerra. Alla fine della visita potrete cenare autonomamente al Castello o in centro facendo un giro by night. In serata rientrerete nelle camere per il pernottamento.

Quota di partecipazione: € 280,00

(Massimo 22 partecipanti)

Supplemento singola: € 7,00


La quota comprende:

trattamento di mezza pensione, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 3° giorno, con una cena a Villa Nachini Cabassi, bevande incluse nella misura di ½ l acqua, ¼ l vino e caffè, degustazioni e assaggi come da programma: 1 break dolce a Ronco Albina, il pranzo a Cantina Produttori Cormòns, la degustazione alla Balsameria Midolini, il pranzo a Gradina, 12 VISITE: Ronco Albina, Monastero S. Maria in Valle con Tempietto Longobardo + Museo Cristiano e tesoro del Duomo + Museo Archeologico Nazionale, Cantina e negozio dei Produttori Cormòns, Balsameria Midolini, Ca’Ronesca, Castello di Spessa, Centro Visite Gradina, Palazzo Coronini Cronberg con accompagnatore francofono, Castello con il Museo del Medioevo Goriziano e il Museo della Grande Guerra, 10 INGRESSI (prezzi 2018): Villa Nachini-Cabassi, Agriturismo Ronco Albina, Monastero Santa Maria in Valle con Tempietto Longobardo, Museo Cristiano e Tesoro del Duomo, Museo Archeologico Nazionale, Cantina Produttori Cormòns, Balsameria Midolini, Centro Visite Gradina, Palazzo Coronini Cronberg, Castello di Gorizia: Museo del Medioevo Goriziano e Museo della Grande Guerra.


La quota NON comprende:

il viaggio e i trasferimenti, la cena del 2° e 3° giorno, la degustazione a Ca’Ronesca, l’assicurazione medico-bagaglio-annullamento, le offerte alle chiese, le mance, gli extra di carattere personale e tutto quanto non specificato sotto la voce "La quota comprende".

Prenota il 'Weekend nelle Colline Friulane'!
Metti l’esperienza in Valigia, compila il form di contatto e penseremo noi a tutto il resto!

N.B.: Il viaggio può essere prenotato con A Vous Le Frioul in collaborazione con l’agenzia Flumen Viaggi.
Per ulteriori informazioni scrivere a info@avouslefrioul.com o chiamare il n° +39 392 7864369.

Seguici sui nostri social network!